Athletic Pavia ASD

C’era bisogno di una nuova società sportiva a Pavia? Se ne sentiva forse il bisogno?

Sì! Perché, pur tra le tante iniziative valide, mancava una società sportiva che avesse come principale preoccupazione quella di “insegnare calcio”.

Pertanto in Athletic Pavia si privilegia il settore giovanile di Base e Competitivo rispetto alle squadre maggiori.

1) Per questo motivo ci siamo legati alla Juventus: perché accanto alla sicura “efficienza educativa” dei nostri allenatori ci fosse la “competenza”. Questi due aspetti sono di solito strabicamente separati: in realtà, un allenatore che ha una vera preoccupazione educativa sui bambini/ragazzi non può accontentarsi di quello che sa: deve studiare! Per essere efficace come educatore!

2) Gli investimenti economici saranno principalmente volti alla costruzione di un centro sportivo che venga incontro alle esigenze di una persona che passi il tempo della sua crescita presso di noi: dal salone-ritrovo alle aule studio, agli spazi per il gioco libero, alla proiezioni di film e video attinenti, agli incontri con personalità autorevoli del mondo dello sport e a molto altro.

3) Chi è con noi, si ritroverà in una comunità inclusiva. Una comunità! Poiché il centro sportivo è concepito per viverci il tempo libero. …e anche qualcosa di più! Che possa durare nel tempo, anche oltre le possibilità di sopravvivenza dell’attuale dirigenza! Perché oggi si tende a costruire per un risultato immediato e non per il futuro? Le due cose non sempre coincidono

Sono certo che in pochi anni diventeremo uno dei principali riferimenti educativi e calcistici della Lombardia. Pertanto vi invito fin d’ora a dare la vostra collaborazione in termini di tempo e di energia, non solo la vostra presenza passiva. Infatti, al contrario di quanto si millanta nella pubblicistica, sappiamo già di essere uomini che possono sbagliare! Per questo abbiamo grandi possibilità di andare lontano, uniti!

 

Dr. Fabrizio Salvucci

Presidente Athletic Pavia ASD